"SPEDIZIONE GRATUITA" per ordini superiori a € 40 per tutta l'Italia
Cuffia Unisex 4 Modelli

Cuffia Unisex 4 Modelli

€ 2,50

Occhiali Nuoto

Occhiali Nuoto

€ 5,00

Tappi per Naso e Orecchie

Tappi per Naso e Orecchie

€ 1,90

Occhiali Piscina Olimpic Silicone

Occhiali Piscina Olimpic Silicone

€ 4,90

Accessori piscina: come scegliere occhialini da nuoto, tappi naso/orecchie e cuffie

Mantenersi in perfetta forma è molto importante ed il nuoto è sicuramente uno degli sport più amati. Al mare o in piscina è però indispensabile avere a disposizione gli accessori perfetti, come gli occhialini da nuoto, i tappi per proteggere naso ed orecchie e la cuffia. A cosa prestare attenzione nella scelta di questi oggetti? Ecco una guida che ti aiuterà a scoprire quali sono quelli migliori per un abbigliamento piscina al top ed un comfort ideale.

Occhialini da nuoto: guida all'acquisto

La scelta degli occhialini da nuoto dovrà tener conto del comfort e del campo visivo che offrono. Che si tratti di occhiali da piscina destinati ad un utilizzo saltuario, regolare o intensivo dovranno comunque garantire una perfetta aderenza: l'effetto ventosa che si viene a creare dovrà risultare perfetto per garantire una buona visibilità sott'acqua, proteggere gli occhi evitando all'acqua di penetrare all'interno ed essere confortevoli da indossare. Ottime soluzioni arrivano in questo senso dagli occhiali da nuoto in silicone: regolabili attraverso un cinturino per adattarsi perfettamente ed in grado di offrire ampio campo visivo panoramico senza il rischio di appannamento.

Tappi per naso ed orecchie: piccoli accessori che fanno la differenza 

I tappi auricolari per il nuoto e gli archetti per il naso sono piccoli accessori che possono davvero fare una grande differenza, soprattutto se si pratica nuoto con frequenza. Il cloro, la pressione dell'acqua e l'eventuale presenza di corpi estranei in piscina potrebbero infatti causare infiammazioni e patologie all'apparato uditivo, come l'otite del nuotatore, piuttosto diffusa tra coloro che praticano questa disciplina senza le dovute precauzioni. 
Con i tappi auricolari riusciamo a difenderci dall'ingresso dell'acqua (e di eventuali residui in essa presenti) nelle orecchie, rendendo addirittura più piacevole la nuotata che non verrà affatto disturbata dal rumore derivante dallo sciabordio dell'acqua. Ovviamente è importante scegliere modelli che siano confortevoli da indossare, come quelli realizzati in cloruro di polivinile. Perfetti anche per la protezione degli orecchi dei bambini in piscina, i tappi auricolari sono strumenti che non dovrebbero mai mancare nel kit del nuotatore, ma anche in quello del surfista: categorie soggette aripetute esposizioni all'acqua, che ristagnando nel canale uditivo potrebbe dare origine ad infezioni batteriche.

Cuffia per nuoto: tanti vantaggi per un'esperienza piacevole in piscina

Nuotatore occasionale o assiduo frequentatore della piscina, la cuffia rappresenta comunque uno strumento di protezione importante che, se scelto con cura, saprà offrire ogni volta esperienze piacevoli in piscina. Per poter accedere alle piscine pubbliche la cuffia è un accessorio obbligatorio, ma anche coloro che hanno la fortuna di avere una bellissima piscina privata in giardino dovrebbero indossarla ogni volta per proteggere i capelli dagli effetti dannosi del cloro.
Realizzate in diversi materiali, le cuffie per piscina sono disponibili in formati e colori diversi. Come orientarsi tra cuffie in silicone e cuffie in lattice? Iniziamo con il dire che le cuffie in lattice offrono una discreta resistenza ed una buona traspirabilità, oltre ad essere molto diffuse tra coloro che praticano nuoto a livello amatoriale, anche grazie alo loro prezzo, decisamente basso. Ma le cuffie in silicone non sono certo da meno, non a caso sono tra gli accessori preferiti da coloro che invece praticano nuoto anche a livello professionale. Non a caso sono proprio in silicone tutte le migliori attrezzature nuoto. La maggiore vestibilità che offrono le cuffie in silicone, capaci di adattarsi perfettamente alla testa senza corrugarsi nella parte superiore ed inferiore, si trasforma in maggiore spinta idrodinamica: un elemento da non sottovalutare assolutamente quando si cercano performance ottimali in piscina.