"SPEDIZIONE GRATUITA" per ordini superiori a € 40 per tutta l'Italia
Barriera Protettiva PVC Trasparente cm.100x69 Telaio Bianco

Barriera Protettiva PVC Trasparente cm.100x69 Telaio Bianco "Anti Covid-19"

€ 39,00

Barriere protettive: guida all'acquisto

L'emergenza sanitaria Covid-19 ha reso necessaria l'adozione, da parte di tutte le aziende, di barriere protettive ed altri dispositivi di sicurezza per titolari e dipendenti. Per interagire perfettamente con i clienti senza essere sottoposti al rischio di contagio Coronavirus le barriere parafiato sono tra i dispositivi protettivi più ricercati. Ideali per un posizionamento sulle scrivanie degli uffici, alle casse di un punto vendita o nei punti helpdesk, le barriere trasparenti devono poter garantire sicurezza e condizioni ottimali di lavoro. 

Barriere trasparenti solide e sicure

Come scegliere la miglior barriera protettiva anti Covid-19? Il dispositivo di sicurezza ideale dovrà essere in grado di garantire una visibilità ottimale, con materiali dall'elevata trasparenza. Le barriere trasparenti in PVC si frappongono tra operatore ed utente senza limitare in alcun modo le operazioni, con una visibilità pari a quella offerta dal vetro ma, a differenza di questo, più sicure perché infrangibili.
Per garantire una buona operatività la barriera protettiva dovrà essere provvista di un foro passante alla base, per consentire il passaggio di fogli e documenti mentre blocca invece il principale veicolo del virus (gocce di saliva). In questo modo gli operatori avranno modo di svolgere ogni singola pratica interagendo con i clienti senza correre rischi di contagio.
Il dispositivo parafiato dovrà essere anche facile da sanificare, resistente e realizzato con materiali non tossici. Per avere un'ottima stabilità e facilitare le operazioni di installazione è possibile scegliere barriere in plexiglass provviste di telaio: in questo modo la barriere si auto sostiene e sarà sufficiente collocarla sul piano di lavoro senza necessità di viti o fissaggi.

Decreto Cura Lavoro: un credito d'imposta per la sicurezza

Mettere in sicurezza i luoghi di lavoro è stato e continua ad essere uno dei punti principali all'ordine del giorno da parte del Governo. Per questo l'acquisto della barriera protettiva di sicurezza, come di altri dispositivi anti Covid-19, rientra nel Decreto Cura Lavoro e da diritto ad un credito d'imposta per aziende ed imprese pari al 50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di 20.000€.